Acqua di luna: come prepararla per lasciarti guidare dalla sua energia

Acqua di luna in barattolo

Nella mia vita ho sempre fatto un grandissimo affidamento sulla luna.

La sua presenza e il suo fascino magico sono riusciti a stregarmi da quando sono molto piccola e da allora mi sono sempre lasciata guidare da lei!

La sua luce riesce a ricordarmi la mia vera natura.

Riesce a risvegliare in me il mio lato selvatico, ancestrale, mistico…

…quello che mi connette alla terra, a me stessa e all’universo.

La sua energia è in grado di sviscerare il mio potenziale, tirare fuori il mio lato migliore e mi aiuta a trovare e seguire la strada giusta per la mia anima.

…E può farlo anche con te!

Il segreto è solo imparare ad ascoltare, sentire e sfruttare questo immenso potere che la nostra sorella condivide con noi.

Come?

Lo spiego approfonditamente (fase per fase) in questo articolo!

Ma ora, sono qui perchè ho un piccolo strumento segreto da condividere con te…

 …con cui riuscirai a sfruttare ancora meglio il potere della luna nella tua vita quotidiana!

Sto parlando dell’acqua di luna!

Semplicissima da preparare e straordinariamente potente e benefica se imparata ad utilizzare…

Sei curios*?

Allora bando alle ciance e cominciamo! 😉

L’acqua e l’energia lunare

Prima di passare alla parte pratica però, facciamo un passo indietro…

Lo sapevi che la luna e l’acqua sono elementi strettamente interconnessi tra di loro?

Si esatto! E in che modo?

Sarai d’accordo con me nell’affermare che l’acqua ricopre un ruolo fondamentale nella nostra vita sulla terra!

Non esiste vita senza acqua!

Il nostro pianeta ne è ricoperto per il 70% e noi come esseri umani e animali ne siamo composti per la stessa percentuale!

L’acqua, infatti, fin da tempi antichissimi è considerata l’elemento legato all’energia vitale e per questo usato i moltissimi rituali, sortilegi e rimedi.

In stregoneria questo elemento è legato alle emozioni, ai sentimenti, alla ricettività e ai sogni.

…Esattamente come la Luna.

Inoltre, come saprai benissimo, la Luna ha un forte potere sull’acqua da un punto di vista naturale e fisico.

La sua energia gravitazionale è in grado di influenzare i liquidi terrestri e controllare le maree.

insomma…

… Acqua e luna sono amiche da sempre!

E questo meraviglioso legame è la ragione dello straordinario potere dell’acqua di luna!

L’acqua, infatti, riesce ad accumulare, amplificare e (se vogliamo) potenziare l’energia che la luna rilascia…

…energia che possiamo sfruttare per il nostro benessere!

Ma che cosa è questa fantomatica acqua di luna?

Ora te lo spiego…

Che cosa è l’acqua di luna?

In termini puramente pratici l’acqua di luna non è altro che della semplice acqua caricata con l’energia della luna…

…In termini energetici, però, l’acqua di luna è uno strumento particolarmente benefico, utile ad equilibrare le nostre energie interne e la nostra psiche, proteggerci dai fattori esterni e connetterci con la natura e l’universo.

Ovviamente il suo utilizzo ci mette in forte connessione con la luna stessa e amplifica su di noi i suoi influssi.

La sua guida, in questo modo, sarà più forte e concreta sopportandoci anche nella chiarezza mentale e nel raggiungimento dei nostri intenti!

Bene!

Immagino che a questo punto sarai impaziente di sapere come crearla… 😎

Pronto?

Cominciamo!

Come preparare l’acqua di luna

Acqua di luna in barattolo tra le piante

Come ti già anticipato, l’acqua di luna è un “elisir” molto semplice da preparare.

Per crearla ti servirà solamente:

  • Una bottiglia di vetro con tappo o ancora meglio un barattolo (mi raccomando è importante che sia di vetro).
  • Dell’acqua pulita (possibilmente minerale e potabile).

 

Meno ingredienti di una camomilla! 😉

Anche la preparazione è davvero facilissima!

Ecco come dovrai procedere:

  • Riempi la bottiglia con l’acqua pulita e posizionala in un posto in cui sia esposta alla luce lunare, ovviamente di notte!
  • Sistemala preferibilmente all’esterno (per esempio fuori dalla finestra, in giardino o sul terrazzo), ma se sei impossibilitato come nel mio caso andrà benissimo anche all’interno purché la luce della luna riesca a raggiungerla.
  • Lasciala tutta la notte e ricordati di ritirarla prima dell’alba. I raggi del sole potrebbero compromettere il risultato modificando le energie e gli intenti dell’acqua.

 

A questo punto la tua acqua di luna è pronta da utilizzare e conservare per un massimo di una settimana (soprattutto se decidete di farne un uso interno). 

Puoi preparare quest’acqua in tutte le fasi lunari, ogni fase (come ti ho spiegato nel mio articolo dedicato all’energia lunare)  ha le sue caratteristiche che potrà infondere alla tua acqua magica in base alle tue esigenze.

 Questa è la ricetta base ma ci sono tante altre varianti interessanti da utilizzare per esigenze specifiche o semplicemente a tuo piacimento e gusto…

Acqua di luna con i cristalli

Cristalli in un piatto a forma di luna

Probabilmente la variante più utilizzate e conosciuta dell’acqua di luna è quella che sfrutta l’energia dei cristalli come potenziamento.

I cristalli, infatti, sono elementi naturali ricchi di energia che possono lavorare in perfetta armonia con l’acqua.

Ogni cristallo, in base alle sue caratteristiche e al suo potere specifico è in grado di infondere alla nostra acqua lunare le energie per potenziarla e renderla ancora più efficace ai nostri scopi.

Non tutti i cristalli sono adatti allo scopo, eccone alcuni particolarmente efficaci e utili che potrai utilizzare:

  • QUARZO IALINO (o cristallo di rocca) – protezione, energia
  • AMETISTA – equilibrio, guarigione
  • DIASPRO – radicamento, stabilità
  • QUARZO ROSA – autostima, amore (anche verso se stessi)
  • AVVENTURINA – abbondanza, salute, fortuna

 

Ma come si utilizzano i cristalli con l’acqua di luna?

E’ molto semplice: 

Dopo aver riempito e chiuso adeguatamente la bottiglia o il barattolo (per questo tipo di acqua di luna forse è più indicato) con l’acqua pulita, pronta per essere esposta alla luce della luna…

…Posiziona sopra il tappo il tuo cristallo e il gioco è fatto!

E’ possibile anche inserire nell’acqua il cristallo ma te lo sconsiglio se sei intenzionato a bere l’acqua di luna poiché il cristallo potrebbe rilasciare impurità e sostanze non adatte ad essere ingerite.

Acqua lunare e segni zodiacali

E’ possibile caricare con un’energia specifica la nostra acqua lunare anche sfruttando il cielo!

Il nostro satellite, infatti, si muove continuamente saltando da un segno zodiacale ad un altro.

In questo modo ogni fase lunare si troverà posizionata di volta in volta in un segno diverso offrendoci proprietà e caratteristiche specifiche.

Scegliere di caricare l’acqua lunare usufruendo anche dei segni zodiacali può essere, quindi, una valida e potente strategia per dare un’ulteriore carica e direzionare le energie dove più ci risulta utile.

LUNA IN ARIETE

Quando la luna si trova nel segno dell’ariete avremo a disposizione tantissima energia da sfruttare per la nostra acqua.

L’ariete è un segno di fuoco ed è dominato dalla forza e dall’ardore.

Questo è il momento perfetto per aumentare la propria energia personale, l’intraprendenza e liberarsi dalle influenze negative.

LUNA IN TORO

Il toro è un segno di terra molto radicato e rassicurante.

La luna in toro è utile per caricare la nostra acqua con intenti protettivi, di stabilità e di radicamento.

LUNA IN GEMELLI

La luna in gemelli è una luna ottima per tutte le azioni magiche e divinatorie.

E’ possibile sfruttarla per l’accrescimento del proprio intelletto o del lato artistico del proprio carattere.

Utilissima anche per consacrare amuleti, talismani o per l’accrescimento dei sentimenti.

LUNA IN CANCRO

Il cancro è un segno molto introspettivo, lunatico e riflessivo.

La luna in cancro è perfetta per far emergere emozioni sommerse, favorire l’introspezione e la sensibilità.

LUNA IN LEONE

Anche il leone è un segno di fuoco, carico di energie,  entusiasmo e un pizzico di ostentazione!

In questo caso è utile caricare la nostra acqua con intento di ricchezza, fortuna e desideri materiali.

LUNA IN VERGINE

La vergine è un segno di terra molto realista, pratico e concreto.

La luna in questo segno è perfetta per tutte le azioni legate alla salute, alla vita quotidiana all’amore.

E’ ottima anche per allontanare le energie negative dalla nostra vita.

LUNA IN BILANCIA

La bilancia è il segno dell’equilibrio per eccellenza!

In questo segno la luna è perfetta per caricare la nostra acqua con intenti legati all’armonia, alla riconciliazione e ai legami affettivi in generale.

E’ ottima anche per stimolare il romanticismo!

LUNA IN SCORPIONE

Questo segno si distingue per la sua enigmaticità e la sua emotività talvolta nascosta.

Quando la luna si trova sotto il segno dello scorpione è il momento propizio per sviluppare le nostre capacità intuitive e istintive, far emergere le nostre emozioni e lavorare sulla tenacia.

L’acqua lunare caricata con l’energia dello scorpione è ottima anche per innalzare barriere energetiche.

LUNA IN SAGITTARIO

La luna in sagittario è una luna espansiva, ricca di entusiasmo e molto avventurosa.

Questo è il momento giusto per caricare l’acqua di luna con intenti legati ai viaggi, alla fortuna e all’ottimismo.

LUNA IN CAPRICORNO

Il capricorno è un segno particolarmente cauto, tangibile, responsabile.

Segno di terra per eccellenza!

Quando la luna si trova in questo segno la sua energia è molto utile per aumentare la concentrazione, sviluppare l’autocontrollo e la determinazione.

Questo segno ha particolare intesa con la luna calante, vista la sua introspezione.

LUNA IN ACQUARIO

L’acquario è un segno sognatore, indipendente ma anche solitario.

Come segno di aria ha caratteristiche molto imprevedibili!

Con la luna in acquario è il momento giusto per tutte quelle attività e rituali volti a sviluppare la curiosità, l’intelletto, e la comunicazione.

LUNA IN PESCI

La luna in pesci è una luna ricca di fantasia, sensibilità e genio.

Con questa posizione della luna possiamo caricare la nostra acqua lunare con energie utili a sviluppare l’empatia, l’intuito e la creatività.

Come utilizzare l’acqua di luna

Bene!

Ora avrai preparato la tua fantastica acqua di luna ma…

…Come puoi usarla?

Gli usi sono davvero tantissimi, in base all’intento e all’esigenza personale puoi davvero sbizzarrirti!

Questi sono gli usi più frequenti che ne faccio io, che trovo più utili e semplici per la vita di tutti i giorni:

Purificare la casa

E’ sicuramente il metodo più pratico per utilizzare l’acqua di luna e anche quello che io uso di più!

Purificare e pulire la tue casa e il tuo spazio sacro è fondamentale per allontanare le energie stagnanti o negative.

In questo senso l’acqua lunare può esserti molto utile.

Puoi utilizzarla pura o insieme ad oli essenziali per pulire i mobili, le porte o le soglie di casa.

Oppure puoi aggiungerla all’acqua con cui pulisci i pavimenti per una pulizia ancora più profonda!

Infusi e tè

utilizzare l'acqua di luna per preparare una tisana

L’utilizzo che forse amo di più dell’acqua di luna è quello di preparaci tisane, tè e infusi!

(D’altronde ne consumo almeno due al giorno 😋)

Utilizzare l’acqua di luna a questo scopo ci permette di amplificare i poteri delle piante contenute nel tè o nella tisana e ricaricarci delle energie della luna dall’interno.

Mi raccomando se vuoi utilizzare l’acqua in questo modo è importante che l’acqua sia potabile!

Bagno rigenerante ed equilibrante

Sempre rimanendo in tema self-care, puoi utilizzare l’acqua di luna per fare un bagno caldo aggiungendola all’acqua già presente della vasca.

In questo caso il suo potere ti sarà utile per rigenerarti dopo una giornata stancante o calmarti e riequilibrare le tue energie se ti senti poco stabile e agitata.

Se non hai una vasca d bagno puoi preparati un pediluvio che avrà lo stesso effetto.

Meditazione

Il potere dell’acqua di luna può aiutarti moltissimo anche nella meditazione.

Meditare è fondamentale per ritrovare il nostro equilibrio, svuotare la mente e trovare la consapevolezza della nostra esistenza nel presente.

A questo proposito il nostro elisir di luna, con il suo potere, può aiutarci e supportarci nella nostra pratica favorendo la chiarezza mentale e infondendoci l’energia dell’universo.

Basterà posizionare una piccola goccia sulla fronte , in prossimità del Anja Chakra  o Terzo occhio, prima di cominciare a meditare!

Come conservare l’acqua di luna

Dopo averti spiegato tutti i segreti per preparare l’acqua di luna…

…non volevo tralasciare quello che sembra essere un piccolo dettaglio, ma non lo è!

Quanto dura l’acqua di luna?

E come si conserva?

Ovviamente dipende se l’uso che vuoi farne è solo esterno o anche interno!

Se hai intenzione di berla allora ti consiglio di utilizzarla entro 2/3 giorni.

(Anche se sarebbe ottimale consumarla entro il giorno successivo alla preparazione).

Se invece l’uso è solamente esterno e non comporta l’ingerimento allora puoi utilizzarla anche per una settimana.

Il vetro è un materiale inerte che non rilascia sostanze nei liquidi ma è sempre un’ottima idea conservare la tua acqua in un luogo, fresco, asciutto e non esposto a fonti di calore o luce solare.

Consigli utili

Prima di salutarti e concludere questa mini guida all’acqua lunare ti lascio alcuni consigli utili:

  • Se vuoi potenziare al massimo l’energia della luna è consigliabile esporre la tua acqua la prima notte della fase lunare in cui decidi di preparala e poi per le successive due notti. 

 

(Ogni fase lunare, infatti, dura circa due giorni prima di passare alla successiva)

  • Se hai scelto di utilizzare un barattolo di vetro invece che posizionarlo con il tappo rivolto verso l’alto, capovolgilo e lascialo esposto così.

 

In questo modo l’energia lunare penetrerà in maniera migliore!

  • Prima di preparare la tua acqua di luna purifica il contenitore con dell’incenso, del palo santo o della salvia.

 

Eliminerai le energie stagnanti o indesiderate prima di riempire il contenitore con nuove energie!

Spero che questo post ti possa essere utile per la preparazione della tua personale acqua di luna.

Ricordati che tutti questi sono solo consigli e condivisioni basate sulla mia personale esperienza e che non esistono regole troppo rigide, solo tanto buon senso!

Buona luce (Lunare),

Valentina.

Riceverai subito, via mail, un calendario lunare e tanti piccoli rituali del benessere per sintonizzarti con l’energia lunare e con la tua natura più selvatica

In più ogni settimana tanti consigli e spunti naturali per vivere la tua vita più slow, green and magic  ✨

Potrebbero interessarti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x